Sport e attualità: i comunicati stampa

Se è vero che di sport oggi si parla quotidianamente – i media ci confermano questa tendenza dedicando ogni giorno spazio alle notizie sportive e confermando l’importanza che lo sport ha a livello economico, sociale e culturale – è vero anche che il termine comunicazione sportiva è oggi motivo per parlare di temi che riguardano ogni genere di pratica motoria. Dal benessere psicofisico dell’individuo al quale si riconosce che è molto “meglio prevenire che curare”, come pure al benessere collettivo quando lo sport si coniuga con termini oggi di sempre più risonanza come fair play, integrazione, socializzazione, interculturalità da un lato, oppure (tra le tendenze più innovative) se si discute di wellness, new addiction, patologie del corpo atletico, disabilità…dall’altro. Insomma come dire che comunicare di o sullo sport è chiave di accesso per parlare di “vizi e virtù” del nostro tempo. Ma soprattutto per informare ed educare.

In quest’ottica SportComLab fornisce un utile servizio di informazione sugli aspetti più innovativi che coinvolgono l’attività fisico motoria, diffuso fra gli universitari dell’Università di Bologna e non solo, potendo disporre di una rete di contatti composta da oltre 400 testate giornalistiche e radiofoniche del territorio regionale e a un crescente numero di contatti anche sul territorio nazionale. Il laboratorio dirama notizie di sport e società con interviste a tutto campo agli studiosi dello sport e ai protagonisti di questo mondo. Comunicati stampa a cadenza bisettimanale con relative news di iniziative nel campo della comunicazione sportiva e dell’attività motoria in generale, si alternano sul sito e vengono raccolti in un archivio ben organizzato all’interno del quale è possibile leggere l’attività del laboratorio dal 2006 ad oggi.

Il Laboratorio di Comunicazione Sportiva dell’Università di Bologna è l’unico nel suo genere e si pone come obiettivo quello di offrire un servizio d’informazione sportiva capace di andare oltre il singolo evento o la singola performance. L’auspicio è incentivare i giovani studenti ad avvicinarsi alla pratica sportiva e vivere lo sport dall’interno, non solo come spettatori passivi di atleti che si muovono dietro a uno schermo. Inoltre SportComLab fornisce agli studenti di Scienze Motorie e a tutti gli appassionati di movimento e benessere fisico un appoggio concreto per approfondire interessi e curiosità, entrando a diretto contatto con l’universo dello sport.